Quando si ha il piacere di fotografare le persone in generale si approccia sempre in punta di piedi, senza strafare mai e cercando di avere un rapporto confidenziale tanto da fare in modo che si sentano a loro agio e rilassate, ma quando si ha a che fare con i bambini, e soprattutto con i tuoi figli le cose cambiano e anche radicalmente, bisogna trasformarsi in un giocoliere trasformista faccista intrattenitore perché i loro sorrisi sono la cosa più bella al mondo da immortale e ricordare per sempre perché crescono in un attimo e te le ritrovi donne belle e formate e quei momenti possono rimanere un vago ricordo.